Storia

Precedente
Successivo

Galleria d'Arte Piero Della Francesca - Arte moderna e contemporanea dal 1969

Galleria d'Arte Piero Della Francesca

Arte moderna e contemporanea dal 1969

Fondata ad Arezzo nel 1969, la Galleria d’Arte Piero Della Francesca è una delle più antiche gallerie europee. Nel corso della sua storia ha organizzato mostre di grandi maestri del Novecento e contemporanei diventando, negli anni, un punto di riferimento per gli amanti dell’arte, in particolar modo di quella figurativa e realista, arrivando ad esporre, in passato, artisti del calibro di Giorgio De Chirico e a rappresentare in esclusiva, attualmente, il più importante pittore realista americano, Jeremy Mann. La proposta espositiva e commerciale è tra le più ampie e qualitative al mondo: accanto agli artisti storicizzati più importanti del panorama internazionale, grande spazio è riservato agli autori emergenti. In Galleria hanno luogo non solo mostre personali, collettive e tematiche, ma anche rassegne come “Prospettive d’Arte Contemporanea” (la cui prima edizione risale al 1973). Le mostre vengono alternate con allestimenti periodici in cui vengono esposte opere degli artisti trattati in permanenza. Oggi, giunta al 50° anno di attività e alla terza generazione, la Galleria (diretta da Giorgio Vaiani Lisi) opera su scala internazionale, offrendo una raffinata selezione di importanti artisti contemporanei. Unitamente all’arte del nostro tempo, la Galleria continua a proporre opere scelte di grandi maestri del XX° e XIX° secolo, con un ricco catalogo di opere di alto valore collezionistico e interesse storico. Una guida sicura per collezionare ed investire.